Monica Bellucci Figlia

Diffondi l'amore condividendo
Monica Bellucci Figlia
Monica Bellucci Figlia

Monica Bellucci Figlia – Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci (identica alla mamma), fa il suo debutto cinematografico in un ruolo frizzante. Il suo primo lungometraggio, “La bella estate”, è stato adattato da un romanzo di Cesare Pavese.

Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci (identica alla mamma), fa il suo debutto cinematografico in un ruolo frizzante. Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci e Vincent Cassel, ritiene che il vecchio adagio “Il melone non cade mai lontano dal melo” non potrebbe essere più accurato.

Deva Cassel si appresta a incantare gli spettatori con il suo primo film, “La bella estate”, tratto dal romanzo di Cesare Pavese, in cui interpreta Amelie, una modella che posa nuda per gli artisti. Amelie introduce la protagonista del film, Ginia, in un mondo completamente nuovo pieno di arte ed emozioni, ma “non è una storia d’amore”.

Secondo la regista Laura Luchetti, “la storia d’amore inizia dalla fine” nel suo film, che parla dell’innamoramento in giovane età. Deva Cassel è nata in una famiglia con un profondo apprezzamento per il film; i suoi genitori sono entrambi attori famosi ed è cresciuta circondata dal loro entusiasmo per l’industria. La madre, Monica Bellucci, è una delle attrici italiane più famose al mondo perché per la sua bravura e per la bellezza mediterranea ha ereditato dal padre, Vincent Cassel, celebre regista francese che ha riscosso ampi consensi di critica.

La carriera di Deva Cassel dal marciapiede al set cinematografico:

Deva Cassel si è fatta strada nel mondo dello spettacolo fin dalla giovane età. All’età di 15 anni ha sfilato per Dolce & Gabbana e ora è il volto della campagna pubblicitaria della casa di moda italiana. Nel frattempo stavano lavorando alla produzione di “La bella estate” e “Gattopardo”, una serie tratta dal romanzo del lampedusano Giuseppe Tomasi, che debutterà su Netflix entro la fine del 2023.

Si prospetta un anno entusiasmante per la giovane Deva, che assomiglia sempre di più alla sua splendida madre, Monica Bellucci. Monica Bellucci durante il Festival di Cannes del 2002 Nel 2002, è apparsa in diverse produzioni americane di alto profilo, tra cui Matrix Reloaded e Revolutions, in cui interpretava il ruolo di Persefone, e La Passione di Cristo di Mel Gibson, in cui interpretava Maria Maddalena e parlava interamente in latino e aramaico. .

Nello stesso anno uscì nelle sale italiane anche il terzo film di Gabriele Muccino, Ricordati di me, in cui Monica Bellucci interpreta una madre e una moglie che si ricongiungono con un vecchio amico ed ex fidanzato (Fabrizio Bentivoglio), guadagnandole una nomination ai David di Donatello. e una vittoria al Nastro d’argento per la sua interpretazione. Nello stesso anno viene scritta la parte di Mina Harker ne La leggenda degli uomini straordinari, ma alla fine decide di non accettare il ruolo a causa dei suoi impegni altrove.

La figlia lesbica di un mafioso per Spike Lee:

L’adorabile/terrificante ladro del film fantasy di Terry Gilliam I Fratelli Grimm e l’incredibile ladro e un agente segreto nel film francese Agenti segreti (2004) sono tutti esempi. Inizialmente era stata scelta per il ruolo di Renata Crest in The Ice Harvest (2005), ma ha dovuto abbandonare all’ultimo minuto a causa della sua prima gravidanza.

Connie Nielsen ha finito per interpretare il ruolo. Daniela, la prostituta italiana interpretata da Gérard Depardieu in Per sesso o per amore? di Bertrand Blier, viene al mondo pochi mesi dopo la nascita del primo figlio del protagonista.

Nello stesso anno Paolo Virz le affida il ruolo di una baronessa simpatica e leggermente godeccia nel film N (Io e Napoleone), che apre tra gli applausi alla prima edizione del Festival del Cinema di Roma. Virz ricorda ironicamente il suo accento di Città di Castello aggiungendo un pizzico di perugino.

Eros è il primo episodio del film Manuale d’amore 2 Capitoli successivi, diretto da Giovanni Veronesi, e ha come protagonista Riccardo Scamarcio nei panni di un affascinante fisioterapista che fa perdere la calma al protagonista, interpretato da Nicloux. Il regista francese Alain Corneau la sceglie come bisessuale nel film noir Le deuxième souffle, al fianco di Daniel Auteuil.

Shoot ‘Em Up – Spara o muori!, scritto, disegnato e diretto da Michael Davis, ha Clive Owen come protagonista indiscusso. Nel successivo spot di Intimissimi, Heart Tango, diretto da Gabriele Muccino, è lei la protagonista.

Nel 2008 partecipa al Festival di Cannes nel ruolo di Luisa Ferida, famigerata diva dell’epoca fascista e moglie di Osvaldo Valenti, per il film italiano “fuori concorso” di Marco Tullio Giordana Sanguepazzo. Nello stesso anno solare, la terza edizione del Festival del Cinema di Roma ha debuttato con il cortometraggio drammatico di Maria Sole Tognazzi L’uomo che ama.

Nel 2009, Monica Bellucci ha accettato il Women’s World Award:

Nel marzo 2009, alla cerimonia dei Women’s World Awards tenutasi a Vienna, ha ricevuto il World Actress Award. Nello stesso anno debutta La vita segreta della signora Lee di Rebecca Millerè al Festival del cinema di Berlino, in cui recita accanto a Robin Wright Penn, Winona Ryder, Julianne Moore e Keanu Reeves per la terza volta. Ne te retourne pas, diretto da Marina De Van e interpretato da Sophie Marceau, è un thriller psicologico presentato fuori concorso al Festival di Cannes dello stesso anno.

Nel cortometraggio diretto da Franco Zeffirelli Omaggio a Roma, Andrea Bocelli veste i panni di Tosca per la quarta edizione del festival, un’iniziativa fortemente voluta dal Senato di Roma nel tentativo di rilanciare il profilo internazionale della città.

Monica Bellucci Figlia

Ritornato sul set di Giuseppe Tornatore nel 2009 per un cameo in Baara, è poi apparso in L’apprendista stregone della Walt Disney Pictures, con Nicolas Cage, e The Whistleblower, con Rachel Weisz.

Nel 2011 è apparsa al fianco di Robert De Niro, Carlo Verdone, Michele Placido, Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio nella commedia romantica Manuale d’amore 3, accanto al quale ha condiviso anche le scene del film del 2011 Un été brûlant, diretto da Philippe Garrel. e proiettato in numerosi festival cinematografici internazionali.

Nello stesso anno, per la prima volta dagli esordi, appare in una serie televisiva (R.I.S. Roma) nel ruolo di se stessa, presentata come amica di Bianca Proietti, interpretata da Lucia Rossi, nata nella stessa città della attrice. La sceneggiatura e la regia di Danièle Thompson per la commedia francese Benvenuti a Saint Tropez (Des Gens Qui S’embrassent) seguono la produzione di Bahman Ghobadi del 2012 di Rhino Season.

Sul red carpet della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia il 10 settembre 2016 La notizia del suo casting come unica protagonista femminile del film, Una per tutti, un film poliziesco psicologico diretto da Mimmo Calopresti e adattato dall’omonimo romanzo di Gaetano Savatteri, è stata diffusa il 3 gennaio 2013.

L’attrice e il regista hanno dovuto ritirarsi dal progetto a causa dei loro impegni. Nell’estate dello stesso anno si reca in Serbia per girare l’ultimo lungometraggio di Emir Kusturica, in cui recita accanto al regista, che interpreta per la prima volta anche un ruolo da attore.

Il programma delle riprese del film si estende su diverse estati, secondo la consueta pratica del regista, e dovrebbe concludersi nel 2016. Si può iniziare in Brasile con Na Quebrada (diretto da Fernando Grostein Andrade) e finire di nuovo in Italia con Le meraviglie, Alice Secondo lungometraggio di Rohrwacher e vincitore

Nell’autunno del 2014:

Si è recata in Canada per concludere le riprese del film drammatico Ville-Marie, in cui interpreta il ruolo principale di un’attrice di successo che è anche una madre single. Il film, diretto da Guy Édoin, è stato presentato in anteprima al Toronto International Film Festival nell’agosto successivo, dove è stato ben accolto sia dal pubblico che dalla critica.

Nel ventiquattresimo capitolo della serie di film di James Bond, Spectre, diretta da Sam Mendes, indossa i panni di Lucia Sciarra, vedova di un mafioso giustiziato;[57] in questa occasione, all’età di cinquantaquattro anni più vecchia del protagonista della serie Daniel Craig, diventa la Bond girl più matura della serie fino ad oggi.

I critici del Dublin International Film Festival (DIFF) le hanno assegnato il premio come migliore attrice per la sua interpretazione in Ville-Marie nel febbraio 2016. Circa due mesi dopo, il 25 aprile, la rete televisiva americana Showtime ha annunciato i 217 attori che appariranno nella terza stagione della serie televisiva cult degli anni ’90 Twin Peaks, tra cui l’esordiente Monica Bellucci.

Tra giugno e luglio dello stesso anno è a Venezia per la produzione di Mozart in the Jungle, in cui interpreta Alessandra, un soprano che tenta di riconquistare l’antico splendore dopo anni di lotte.La 73a Mostra Internazionale d’immagine di Venezia si è invece chiusa il 9 settembre con la prima del film di Kusturica Sulla Via Lattea – Sulla Via Lattea, che ha rappresentato il culmine di quattro anni di lavoro e ha ricevuto entusiastici applausi dalla sala stampa.

Nel giugno del 2017, l’Accademia delle arti e delle scienze cinematografiche l’ha invitata a diventare membro permanente in rappresentanza dell’Italia all’interno dell’organizzazione. Ha accettato l’invito ed è ora uno dei tanti elettori che decidono quali film ricevono gli Oscar ogni anno.

Inoltre, non solo Deva Cassel. Monica Bellucci è la madre della sua giovane figlia Leonie. Che sorprendente somiglianza con la famosa mamma! Il matrimonio di Monica Bellucci con Vincent Cassel ha portato alla nascita dei loro due figli. La sorella maggiore Deva, famosa per aver fatto la modella per Dolce & Gabbana, e la sorella minore Leonie.

Leonie, nata il 21 maggio 2010 a Roma, è una celebrità meno conosciuta. Tuttavia, da allora sono state rese pubbliche numerose fotografie della scena. Leonie è stata fotografata all’aeroporto internazionale di Malpensa con sua madre.

Bma anche con mia sorella maggiore e mio padre Vincent, che è quasi impercettibile. Si sa molto poco di Deva e Leonie. Una volta la madre di Monica Bellucci definì la coppia “due vichinghe elegantissime”. Allora, cosa farai, Leonie? Aderirà alle linee guida dei genitori? Ci vorrà un po’ prima che lo scopriamo.

Attualmente, Monica Bellucci è più dedita al suo lavoro cinematografico che mai. Il film “La befana vien di notte” ha appena terminato le sue repliche. Verrà poi proiettato “La ragazza della fontana” di Antongiulio Panizzi, nel quale interpreta l’attrice svedese Anita Ekberg (famosa per il suo bagno nella Fontana di Trevi ne “La Dolce Vita” di Fellini). Invece, potresti vederla nel prossimo film francese Les Fantasmes insieme a Carole Bouquet.

Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci e Vincent Cassel:

E una delle protagoniste della nuova serie Netflix “Il Gattopardo”, le cui riprese sono attualmente in corso tra Siracusa e Catania. È un ritocco per il grande schermo dopo il capolavoro di Luchino Visconti.

Le riprese dureranno circa quattro mesi e nel cast figurano Kim Rossi Stuart e Benedetta Porcaroli. Il dottor Giuseppe Dispinzieri, terapista della riabilitazione noto per il suo lavoro con i giovani disagiati del Catania durante l’era della Serie A, ha ospitato oggi a Catania Deva Cassel.

Cassel, che ora ha 19 anni, sua madre, Monica Bellucci, e sua sorella sono cresciute a Parigi. Lo spot di Dolce & Gabbana, girato in Costiera Amalfitana nel 2020, ha come protagonista lei. Fan e media hanno prestato grande attenzione al suo ingresso nel mondo della moda.

Oggi Deva è una delle modelle più richieste dalle aziende di cosmetici di tutto il mondo e il suo volto ha abbellito le copertine di pubblicazioni come Vogue e Glamour.Dopo una breve esperienza allo Studio Dispinzieri, la Cassel è tornata sul set catalano per continuare la sua carriera di attrice in un film che avrà un grande successo in Sicilia e non solo.

Monica Bellucci Figlia
Monica Bellucci Figlia
Sharing Is Caring:

Leave a Comment

error: Il contenuto è protetto !!