Livio Beshir Genitori

Diffondi l'amore condividendo
Livio Beshir Genitori
Livio Beshir Genitori

Livio Beshir Genitori – L’enciclopedia online gratuita Wikipedia.Originario della città di Nagni, Livio Beshir (26 febbraio 1979) è un attore, personaggio televisivo e scrittore italiano.

La propria storia di vita:

Nato da padre americano di origini egiziane e madre italiana, dopo gli studi alla Sorbona di Parigi si laurea con lode in Scienze della comunicazione. Ha frequentato l’Accademia degli Artefatti a Roma e ha studiato con Mario Pizzuti, Cathy Marchand (del Living Theatre) e Paolo De Falco.

Casa di bambola di Henrik Ibsen, Il cantante calvo di Eugène Ionesco e Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare sono state le prime opere teatrali in cui ha recitato. Nel cortometraggio Intolleranza del 1996, diretto da Citto Maselli e presentato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, ha debuttato come attore.

Il regista Wayne Isham gli ha chiesto di apparire nel video musicale di “Thank You for Loving Me” di Bon Jovi nel 2000. Tra i ruoli da protagonista figurano IAS – Investigatore allo sbaraglio di Giorgio Molteni (1999, Canale 5), Sottocasa (2006), Rai 1. e Non cessare di sognare di Canale 5 (2009).

Ha presentato e prodotto lo spettacolo itinerante Detto tra noi per TV2000 dal 2006 al 2009. Shoot/Get Treasure/Repeat di Mark Ravenhill, presentato in anteprima nell’aprile 2009, ha vinto il Premio della Critica 2010 al Teatro Mercadante di Napoli.

Da un pool di circa duecento potenziali candidati, è stato selezionato il 5 luglio 2009 per diventare il primo annunciatore uomo della Rai e voce di Rai 2[1]. Ha inoltre scritto e condotto la trasmissione di Rai 2 Almanacco con Natasha Cicognani dal 31 agosto 2009 al 25 aprile 2010. Nella stagione 2009-2010 ha interpretato Manuel Costa in Un posto al sole di Rai 3.

Presentatore della rivista, degli speciali e dei red carpet della Mostra del Cinema di Venezia[3], della Festa del Cinema di Roma, del Festival di Cannes e dei David di Donatello dal 2018, ha parlato con star come Meryl Streep, Robert Redford , Johnny Depp, Madonna, Richard Gere, Lady Gaga, George Clooney, David Lynch, Quentin Tarantino e Takeshi Kitano in più occasioni e in interviste esclusive.

Nel 2011 ha condotto su Rai 2 Social King, un game show televisivo dedicato al regno dei social network. Dal Teatro delle Pergola di Firenze nel luglio 2011, ha scritto e condotto il Premio Galileo 2000 per Rai 5. È stata assunta come voce dello spettacolo nel settembre dello stesso anno nel programma di Rai 5 TED Talks.

Ha interpretato la parte di Mustafà nel film ACAB – All Cops Are Bastards del 2012 di Stefano Sollima. In occasione del Festival del Cinema di Taormina, dal 2012 conduce su Rai Movie il quotidiano Taormina Daily. Nell’ottobre dello stesso anno debutta su Rai Premium al fianco di Monica Leofreddi per il Roma Fiction Fest Magazine; i due ospiteranno anche l’edizione di quest’anno. Il programma, in onda su Rai4, è condotto principalmente da Livio Beshir dal 2014.

Ha co-condotto insieme a Miriam Leone la seconda stagione del settimanale di cinema Rai Movie Movie Drugstore nel 2013, trasformatosi poi in CineMag nel 2014 e Movie Mag nel 2015.Nel 2014 è apparso nel film natalizio Un Natale stupefacente di Volfango De Biasi e ha condotto la prima stagione del programma di Rai 2 Cronache Animali.

Ha condotto il concerto finale della Notte della Taranta su Rai 5 il 23 agosto 2014. Si stima che 150.000 telespettatori si siano sintonizzati in diretta, rendendolo il programma più visto nella storia dell’emittente di Pasquale D’Alessandro.

Anche nel 2015 continua la tradizione della Notte della Taranta e di Movie Mag. Nel 2016 è su Rai 1 come co-conduttore del programma di viaggio In Viaggio con la zia insieme a Syusy Blady ed è apparso nei film La Coppia di Campioni.

Nel 2018 interpreta il controverso Hassan nella fiction di Rai 1 Il Capitano Maria, diretta da Andrea Porporati. Insieme a Marco Giallini, fece il suo ritorno alla recitazione quell’anno con Rocco Schiavone.

Livio Beshir Genitori

Per il suo impegno creativo, a dicembre gli è stato assegnato il Premio Internazionale Vincenzo Crocitti 2018.Nel 2019 sarà il protagonista dell’adattamento teatrale de “La Strategia del Colibr” di Roberta Calandra, per la regia di Massimiliano Vado.

Dopo 10 anni trascorsi a ospitare il tappeto rosso al Festival del Cinema di Venezia e al Festival del Cinema di Roma, è stato selezionato dalla RAI per ospitare l’evento di premiazione del Prix Italia in lingua inglese.

L’anno successivo è in tournée con la produzione teatrale di Gente naturale e arrogante di Giuseppe Patroni Griffi, con la direzione di Giancarlo Nicoletti; appare nel film natalizio In vacanza su Marte, diretto da Neri Parenti; conduce il programma settimanale di intrattenimento su RaiPlay dal titolo #PlayMag, rivolto al mondo dei millennials; ed è co-conduttrice, insieme ad Arianna Ciampoli, della quinta edizione del format televisivo Women.

Nel 2020 tornerà a condurre la premiazione del 72esimo Prix Italia. Nel 2021 ha condotto la seconda edizione di #Playmag, è stato confermato come conduttore dell’evento di premiazione Prixitalia quando si è trasferito a Milano, ed è tornato su Rai 2 per condurre il programma estivo Buongiorno estate, incentrato sulla “ripartenza” dell’Italia. a seguito dell’epidemia di COVID-19.

Nel luglio dello stesso anno, è stato annunciato che apparirà accanto ad Al Pacino, Lady Gaga e Adam Driver nel film House of Gucci di Ridley Scott, le cui riprese erano iniziate a marzo a Roma e Milano. [12]

La terza puntata di #PlayMag sarà ospitata da lui nel settembre del 2021:

Dopo essere stata interrotta due anni prima a causa delle restrizioni imposte dall’epidemia di COVID, la tournée teatrale di Gente naturale e arrogante di Giuseppe Patroni Griffi è ripresa nel febbraio 2022.

Ad aprile presiederà la cerimonia di premiazione mondiale del Cosmoprof 2022. A maggio tornerà su Rai2 per condurre Star bene, programma di intrattenimento e informazione sul giusto modo di vivere.

Per l’imminente ottantesima cerimonia annuale dei Golden Globes, tenutasi a Hollywood il 10 gennaio 2023 [15], è stato selezionato come elettore internazionale nel settembre 2022.L’adattamento italiano della fortunata serie francese di cui è protagonista, Call my Agent – Italia, sarà presentato in anteprima su SKY il 20 gennaio 2023.

Inizierà a condurre Linea Verde al posto di Beppe Convertini a settembre 2023. Linea Verde va in onda su Rai Uno dal 1976 e il suo carismatico conduttore, Livio Beshir, ne è sempre stato al timone.

Biografia di un personaggio famoso:

Linea Verde, la fiera agricola italiana di approfondimento, ha ora una nuova sede a Livio Beshir. La gente lo ama perché emana carisma e ha una personalità fantastica. Di seguito vengono svelati tutti i misteri e i fatti interessanti sulla sua vita personale e professionale.

Inoltre, ecco cosa dice Beppe Convertini della sua saga televisiva di fidanzati con Giovanni: “Ecco perché faccio così tanti programmi”.Con la sua personalità affascinante e il suo sorriso contagioso, Livio Beshir è diventato grande nel settore dell’intrattenimento.

Beshir si sta preparando ad esplorare l’Italia nel suo nuovo lavoro come conduttore del leggendario programma di Rai Uno Linea Verde, dove metterà in evidenza le varie conquiste della comunità agricola italiana e dei suoi dintorni. Livio Beshir è nato nel comune di Anagni, in provincia italiana di Frosinone (Lazio), il 26 febbraio 1979, all’età di 44 anni.

A chi dobbiamo il nome Livio Beshir?

Livio Beshir è nato negli Stati Uniti da padre americano di origine egiziana e madre italiana di cui non si conoscono i cognomi. Livio Beshir è sposato con qualche prole? Livio Beshir protegge il suo spazio personale nonostante la sua visibilità sui social media, dove espone liberamente dettagli personali e professionali. Per questo motivo è difficile dire se abbia una famiglia o no.

È ottimista e magnetico sul lavoro, ma tiene nascosta la sua vita personale, quindi non abbiamo idea se abbia una dolce metà. Professione di Livio Beshir Beshir ha conseguito il master in scienze della comunicazione presso la prestigiosa Sorbona di Parigi.

Il presentatore del talk show alla fine si è trasferito a New York per prendere lezioni di recitazione con Susan Batson. Tornato in Italia, prosegue la sua formazione con Mario Pizzuti, Cathy Marchand del Living Theatre, Paolo De Falco e all’Accademia degli Artefatti di Roma.

Ha debuttato come attore nel ruolo principale dell’opera di Henrik Ibsen, A Doll’s House. I suoi successivi lavori teatrali, comprese le produzioni di Il cantante calvo di Eugène Ionesco e Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare, furono altrettanto impressionanti.

Nel 1996, il cortometraggio Intolleranza di Citto Maselli ha segnato il suo debutto come attore. È stato presentato in anteprima al Festival Internazionale del Cinema di Venezia. Successivamente è apparso sul piccolo schermo nelle fiction Sottocasa (2006) su Rai Uno, Nonstop di dreaming (2009) su Canale 5, e IAS – Investigatore allo sbaraglio (1999) di Giorgio Molteni.

Detto tra noi è stato uno spettacolo di viaggio da lui ideato e condotto su TV2000 per tre anni (2006-2009). Dal 2009 al 2010 ha condotto insieme a Natasha Cicognani la trasmissione di Rai Due L’Almanacco, di cui ha scritto la sceneggiatura.

Quasi duecento ragazzi hanno fatto il provino per il ruolo di primo presentatore maschio della Rai e conduttore di programmi di Rai Due e il 5 luglio 2009 è stato selezionato. Da allora in poi la gente lo chiamerà signor Buonasera, ruolo che fino ad allora era stato assegnato alle donne.

Ciò ha dimostrato la dedizione di Livio Beshir e ha contribuito ad aumentare la sua popolarità; segnò anche una vera rivoluzione culturale dell’epoca, in particolare per la televisione di stato.

Il magazine, gli speciali e i red carpet della Mostra del Cinema di Venezia, della Festa del Cinema di Roma e del Festival di Cannes sono condotti da Livio Beshir dal 2010, e nel 2018 i David di Donatello hanno intervistato Meryl Streep, Rob ert Redford, Johnny Depp, Madonna, Richard Gere, Lady Gaga, George Clooney, David Lynch, Quentin Tarantino, Taye Diggs e molti altri in più occasioni e in interviste esclusive.

Negli anni 2000, ha lavorato nel cinema, in televisione e in teatro, dimostrando la sua empatia unica e le sue eccezionali capacità come attore e presentatore in ogni mezzo.Tra i suoi lavori più recenti c’è il film di Ridley Scott Marzo 2021 tra Roma e Milano, girato House of Gucci, in cui ha recitato insieme ad Al Pacino, Lady Gaga e Adam Driver.

Nel settembre del 2021 ha curato la pubblicazione del terzo numero di #PlayMag. Ha ripreso la tournée teatrale di Gente naturale e arrogante di Giuseppe Patroni Griffi nel febbraio 2022 dopo averla dovuta annullare due anni prima a causa delle norme COVID.

Ad aprile ha presieduto la cerimonia di premiazione internazionale del Cosmoprof 2022. Nel maggio dello stesso anno torna su Rai Due come conduttore di Star bene, spettacolo di intrattenimento e divulgazione che promuove la salute, e a settembre viene selezionato come elettore internazionale per l’80a edizione dei Golden Globe Awards, che si tiene a Hollywood il 10 gennaio dell’anno successivo.

Livio Beshir Genitori
Livio Beshir Genitori
Sharing Is Caring:

Leave a Comment

error: Il contenuto è protetto !!