Cillian Murphy Moglie

Diffondi l'amore condividendo
Cillian Murphy Moglie
Cillian Murphy Moglie

Cillian Murphy Moglie – L’attore irlandese Cillian Murphy (KILL-ee-n;[1] nato il 25 maggio 1976) pronuncia. È apparso per la prima volta sul palco nella commedia di Enda Walsh del 1996 Disco Pigs e poi di nuovo nell’adattamento del film del 2001. Dal classico horror 28 giorni dopo (2002) alla commedia nera Intermission (2003).

Al thriller Red Eye (2005), al dramma di guerra irlandese Il vento che accarezza l’erba (2006) fino al thriller di fantascienza Sunshine (2007), le sue prime credenziali cinematografiche sono impressionanti. Nella commedia drammatica Breakfast on Pluto (2005), ha interpretato una donna irlandese transgender, per la quale è stato nominato per un Golden Globe.

Dopo aver lavorato insieme per la prima volta nel 2005:

Murphy ha interpretato il Dr. Jonathan Crane/Spaventapasseri nella trilogia Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan (2005-2012), è apparso in Inception (2010) e Dunkirk (2017), e interpreterà J. Robert Oppenheimer. nel prossimo film biografico Oppenheimer (2023). Oltre alla sua parte in A Quiet Place Part II (2020), è noto per la sua interpretazione di Tommy Shelby nella serie drammatica storica della BBC Peaky Blinders (2013-2022).

Murphy ha ricevuto l’Irish Times Theatre Award come miglior attore nel 2011 per la sua interpretazione nel pezzo personale Misterman e il Drama Desk Award per l’eccezionale performance solista nel 2012. L’Irish Times lo ha riconosciuto come uno dei migliori interpreti del cinema irlandese nel 2020.

Infanzia e primo apprendimento Murphy (secondo da destra) nel 1992 con Tim Smyth (Smyth), Eoin O’Sullivan (O’Sullivan) e Maria-Theresa Grandfield (Grandfield). Murphy è entrato in questo mondo il 25 maggio 1976] nella città di Douglas, Cork.

Il padre di Brendan, che lavorava per il Dipartimento dell’Istruzione, era un funzionario pubblico, mentre sua madre era un’insegnante di francese. Tutta la sua famiglia ha una carriera nel campo dell’istruzione. Lui e il fratello minore Páidi, così come le sue sorelle Sile e Orla, sono cresciuti a Ballintemple, Cork. Ha iniziato a comporre e cantare canzoni all’età di 10 anni.

Murphy è cresciuto in una famiglia cattolica e ha continuato a frequentare il Presentation Brothers College, una scuola superiore cattolica privata in cui eccelleva a livello accademico ma veniva spesso punito fino a decidere al quarto anno che le conseguenze del suo cattivo comportamento non valevano i benefici. Poiché non era interessato all’atletica, che occupava molto tempo durante la giornata scolastica, sentiva che le arti erano sottovalutate.

Quando Murphy era al liceo, il direttore della compagnia teatrale Corcadorca, Pat Kiernan, teneva un corso di teatro. Ha cercato questa sensazione di “enorme sballo” e “pienamente vivo”, descrivendole in retrospettiva. Il suo istruttore di inglese, il romanziere William Wall, gli ha suggerito di provare a recitare, ma lui aveva invece gli occhi puntati su come diventare una rock star.

Mentre era ancora adolescente e poco più che ventenne:

Lui e suo fratello Páidi si esibirono e cantarono per diverse band sotto il soprannome di The Sons of Mr. Green Genes, tratto da una canzone di Frank Zappa con lo stesso nome. I suoi successivi commenti sui “testi stravaganti e gli infiniti assoli di chitarra” della band supportano questa affermazione.

Poiché Páidi era ancora a scuola e loro due non erano d’accordo con la modesta somma di denaro che avrebbero guadagnato cedendo alla casa discografica i diritti sulle opere di Murphy, rifiutarono un accordo di cinque album con la Acid Jazz Records. Murphy successivamente ha detto: “Sono molto contento in retrospettiva che non abbiamo firmato perché in un certo senso cedi la tua vita a un’etichetta e tutta la tua musica”.

Murphy si iscrisse alla facoltà di giurisprudenza dell’UCC nel 1996, ma “non aveva l’ambizione di farlo” e quindi non studiò abbastanza, e così fallì gli esami del primo anno.Oltre ai suoi impegni con la band, si rese presto conto che una carriera legale non era nel suo futuro. Dopo aver assistito all’adattamento teatrale di Kiernan di Arancia Meccanica, con Corcadorca, si interessò alla recitazione.

Il comico irlandese-americano Des Bishop gli ha dato la sua prima grande occasione nella produzione amatoriale della UCC Drama Society di Observe the Sons of Ulster Marching Towards the Somme. La piccola bottega degli orrori, rappresentata alla Cork Opera House, vedeva Murphy nel ruolo principale. Il suo obiettivo principale in questo momento, disse in seguito, non era esibirsi ma piuttosto andare alle feste e rimorchiare donne.

Carriera:

Lavoro in teatro e primi ruoli da attore, 1996-2001 Murphy insistette per ottenere a Pat Kiernan un’audizione con la Corcadorca Theatre Company e, nel settembre 1996, fece il suo debutto come attore professionista in una produzione teatrale di Disco Pigs di Enda Walsh nei panni di un capriccioso adolescente di Cork.

Walsh ha riflettuto sul suo primo incontro con Murphy: “C’era qualcosa in lui: era davvero enigmatico ed entrava in una stanza con grande presenza e avresti pensato: “Mio Dio”. Non ha niente a che fare con gli occhi rossi. che tutti continuano a sollevare. Secondo Murphy, “Ero incredibilmente arrogante e non avevo nulla da perdere, e suppongo si adattasse alla parte”.

Dopo una corsa di tre settimane a Cork,Disco I Pigs andarono in tournée per due anni in Europa, Canada e Australia, costringendo Murphy ad abbandonare il college[4] e la sua band.[9] ] Aveva programmato di tornare alla musica, ma una volta che il suo primo agente lo vide in Disco Pigs, firmò un contratto e la sua carriera di attore decollò.

Molto rumore per nulla (1998), Il ragazzo di campagna (1999) e Giunone e il rubinetto (1999) di Shakespeare sono solo alcune delle numerose opere teatrali in cui ha avuto un ruolo da protagonista. La sua carriera cinematografica è iniziata con ruoli in film indipendenti come On the Edge (2001) e cortometraggi come Filleann a Feall (2000) e Watchmen (2001).

Sia la versione cinematografica di “Disco Pigs” (2001) che la versione cinematografica di “The Way We Live Now”, una miniserie televisiva della BBC, lo hanno caratterizzato in ruoli ricorrenti. Durante questo periodo, sradica la sua vita da Cork, prima a Dublino per alcuni anni e poi, nel 2001, a Londra.

Murphy ha interpretato il ruolo di Adam in una performance del 2002 di The Shape of Things di Neil LaBute al Gate Theatre di Dublino. Murphy “misura la sua metamorfosi con una sottigliezza e un’intelligenza impressionanti”, ha detto Fintan O’Toole sull’Irish Times riguardo alla performance di Murphy.

Nel thriller horror del 2002 28 giorni dopo:

Diretto da Danny Boyle, Murphy ha interpretato il personaggio principale. Ha interpretato Jim, un sopravvissuto a una pandemia che si risveglia dal coma in un ospedale di Londra ed è “perplesso nel ritrovarsi solo in un mondo desolato e post-apocalittico”.

La direttrice del casting Gail Stevens, soddisfatta del lavoro di Murphy in Disco Pigs, consigliò a Boyle di fargli un’audizione per la parte. Stevens ha detto che la decisione di mostrarlo nudo all’inizio del film è stata presa dopo aver visto la sua silhouette sul set.

Ha detto che Murphy era riservato sul set e spesso distoglieva lo sguardo dalla telecamera, ma ha elogiato la sua “qualità sognante, leggermente diseccitata e fluttuante che è fantastica per il film”. Alla fine del 2002, 28 giorni dopo è uscito nel Regno Unito; nel luglio dell’anno successivo, era diventato un successo dormiente in Nord America e un successo a livello internazionale, presentando Murphy a un pubblico globale per la prima volta.

Cillian Murphy Moglie

Grazie al suo lavoro, è stato nominato come Breakthrough Male Performance agli MTV Movie Awards del 2004 e come miglior esordiente agli 8th Empire Awards. Murphy ha detto di essere rimasto sorpreso dalla popolarità del film e che agli spettatori americani è piaciuto il film nonostante il suo materiale e la sua brutalità, e che pensava che fosse molto più di uno zombie o di un film horror.

Murphy ha dichiarato: “Il film è andato così bene. E se ultimamente hai guardato film sugli zombie, dovresti sapere che gli umani sono stati i primi a far fuggire i non morti. Quel film occuperà sempre un posto molto caro nel mio cuore.

Murphy ha interpretato Konstantine in una produzione del Festival Internazionale di Edimburgo de Il gabbiano di Anton Chekhov nel 2003. Ha aggiunto che ha deciso di interpretare Konstantine perché il personaggio “intraprende questo fantastico viaggio attraverso l’opera […] e arriva a rendersi conto che non ha senso essere uno scrittore iconoclasta fine a se stesso, e che la ricerca di nuove forme deve avere qualcosa dietro.

Fino a quando Il vento che accarezza l’erba non lo ha superato nel 2006, Intermission (2003), in cui Murphy appariva nei panni di un maldestro commerciante di supermercati infelice che progetta una rapina in banca con Colin Farrell, è stato il film irlandese indipendente con i maggiori incassi nella storia del botteghino irlandese.

Secondo Sarah Lyall dell’International Herald Tribune:

Murphy ha portato “una disinvoltura fluida nei ruoli che interpreta, un’intensità aggraziata e del tutto credibile” nelle sue interpretazioni in 28 giorni dopo e nel “triste impilatore di Dublino” in Intermission. Molti in Irlanda lo vedono come il prossimo Colin Farrell a causa del suo talento recitativo e del suo bell’aspetto, tuttavia non sembra condividere la propensione di Farrell a “fare chiacchiere” o “litigare ubriachi alle anteprime”.

Ruolo piccolo ma cruciale nel film drammatico di successo del 2003 Cold Mountain. Ha trascorso semplicemente una settimana in Romania per girare il suo ruolo di soldato disertore accanto al personaggio di Jude Law. Murphy l’ha definita una “produzione di massa” e ha detto che il regista Anthony Minghella era il “regista più calmo” con cui avesse mai lavorato. Con Scarlett Johansson e Colin Firth, Murphy è apparso anche in La ragazza con l’orecchino di perla (2003) come macellaio.

Nel 1999, Murphy è stato diretto da Garry Hynes nelle produzioni teatrali Juno and the Paycock; nel 2004, è stato in tournée in Irlanda con la Druid Theatre Company in The Playboy of the Western World (interpretando il personaggio di Christy Mahon) e The Country Boy.

In Batman Begins (film del 2005) di Christopher Nolan, Murphy ha interpretato il dottor Jonathan Crane. Anche se Murphy non pensava di avere il fisico ideale per Bruce Wayne/Batman, colse al volo l’opportunità di lavorare con Nolan dopo che gli fu chiesto di fare un provino per la parte.

Nolan era così contento di Murphy che lo ha scelto per una parte secondaria nel ruolo del Dr. Crane, la cui identità malvagia è Spaventapasseri, anche se il ruolo principale è andato a Chri. Stian Bale. Nolan ha dichiarato a Spin: “Ha degli occhi straordinari, e ho continuato a cercare di inventare scuse per togliersi gli occhiali nei primi piani”.

Ha interpretato il ruolo di Jackson Rippner:

Il passeggero terrorizzante di un volo notturno. viaggio con Rachel McAdams, nel film Red Eye di Wes Craven (2005). Manohla Dargis, critico cinematografico per il New York Times, ha detto che Murphy era “un cattivo perfetto”, aggiungendo che i suoi “baby blues sembrano abbastanza freddi da congelare l’acqua e il suo sguardo da lupo suggerisce i suoi stessi terrori”. ha ricevuto recensioni positive e circa 100 milioni di dollari di entrate al botteghino.

Per le sue interpretazioni malvagie nel 2005, Murphy è stato nominato per vari riconoscimenti, tra cui Miglior cattivo agli MTV Movie Honors del 2006 per il suo lavoro in Batman Begins. È stato incluso come uno dei 10 artisti emergenti nella cover story “Summer MVPs” di Entertainment Weekly del 2005.

David Denby del New Yorker ha elogiato Cillian Murphy, dicendo: “Cillian Murphy, che ha un aspetto angelico che può diventare sinistro, è uno dei mostri più elegantemente seducenti dei film recenti”. (2005), basato sul romanzo omonimo di Patrick McCabe, Murphy ha interpretato Patrick/”Kitten” Braden, una donna irlandese transgender in cerca di sua madre.

Murphy passa dall’essere un giovane androgino a una drag queen bionda sullo sfondo vivido del film, fatto di moda rock scintillante degli anni ’70, spettacoli di magia, quartieri a luci rosse e guerra dell’IRA. Il regista di The Crying Game era preoccupato di affrontare i temi transgender e IRA dopo aver fatto l’audizione per il ruolo nel 2001 e a Jordan piaceva per il lavoro.

Per anni, l’attore ha implorato Jordan di realizzare il film prima che Murphy fosse troppo vecchio per interpretare la parte. Nel 2004, ha incontrato un travestito che lo ha vestito e lo ha portato a festeggiare con altri travestiti per entrare nel personaggio.

Roger Ebert ha sottolineato la “voce confusa e speranzosa” di Murphy mentre interpretava la parte, aggiungendo che il ruolo richiedeva un “serio abbellimento” che includeva ceratura, infilatura e infilatura.

The Village Voice, che ha condannato il film, ha considerato Murphy “poco convincente” ed “eccessivamente carino”, anche se altri critici hanno elogiato la sua interpretazione nel film. Murphy ha ricevuto il suo quarto premio come miglior attore dell’Irish Film and Television Academy ed è stato nominato per un Golden Globe per la sua interpretazione in Colazione su Plutone. L’elenco delle “24 migliori interpretazioni del 2005” della rivista Premiere includeva il suo ruolo di Kitten.

Murphy ha ricevuto la Palma d’Oro al Festival di Cannes del 2006 per la sua interpretazione in Il vento che accarezza l’erba, un film sulla guerra d’indipendenza irlandese e sulla guerra civile irlandese. Il film divenne il film irlandese indipendente di maggior successo nella storia irlandese.[50] Dato che Murphy ha profonde radici a Cork, in Irlanda, ambientazione del film, era ansioso di partecipare al progetto.

Murphy ha provato sei volte per la posizione del giovane medico diventato rivoluzionario Damien O’Donovan prima di ottenerlo. Murphy ha detto di essere “tremendamente orgoglioso” del film e onorato di aver ottenuto il ruolo, aggiungendo che “i ricordi sono molto, molto profondi” a causa della “politica, delle divisioni e del fatto che ognuno ha storie di membri della famiglia che furono coinvolti nella lotta.Osservato da David Denby

Cillian Murphy Moglie
Cillian Murphy Moglie
Sharing Is Caring:

Leave a Comment

error: Il contenuto è protetto !!