Antonio Caprarica Figlia

Diffondi l'amore condividendo
Antonio Caprarica Figlia
Antonio Caprarica Figlia

Antonio Caprarica Figlia – Il giornalista, scrittore e commentatore italiano Antonio Caprarica è nato a Lecce il 30 gennaio 1951.Noto nel mondo televisivo, è stato uno dei preferiti della RAI come ospite speciale. Ha collaborato con un’ampia varietà di giornali e riviste.

La traduzione di Wikipedia di questa pagina:

Nato e cresciuto a Lecce, dove ha frequentato il Liceo Classico “Giuseppe Palmieri”[1]. Il rapporto tra etica ed economia in Adam Smith fu oggetto della sua tesi di laurea in filosofia all’Università “La Sapienza” di Roma, dove fu allievo di Lucio Colletti. Quanti anni ha Antonio Caprarica? Il giornalista e saggista è nato nel 1951 e ha una lunga carriera alle spalle. Esordì come giornalista a L’Unità e fu uno dei principali invii della Rai all’estero come esperto della famiglia reale inglese.

Antonio Caprarica è nato il 30 gennaio 1951 a Lecce, all’età di 72 anni. Ha proposto alla famosa pianista di Mosca, Iolanta Miroshnikova, presso l’ambasciata italiana. Nessuno sa se o se il giornalista abbia figli, e nessun altro sa molto della sua vita privata.

Biografia:

Dopo la laurea in filosofia alla Sapienza di Roma, inizia la sua carriera giornalistica presso L’Unità per poi diventare condirettore di Paese Sera, divenendo così giornalista professionista nel 1976. Lascia la pagina stampata alla fine degli anni ’80 , passa alla televisione nel 1989, diventando corrispondente dal Medio Oriente.

È stato responsabile della sala stampa Rai a Mosca, Londra e Parigi dal 1993 al 2006. Rientrato in Italia nel 2006, viene nominato direttore di Radio Uno e dei giornali Radio Rai, ma lascia l’incarico e torna alla vivace attività strade di Londra nel 2010. Nel 2013 ha lasciato la Rai e ora collabora con numerosi giornali e riviste.

Antonio Caprarica è un autore prolifico, noto per opere come “Dio ci salvi dagli inglesi… o no!?” Com’è dolce Parigi… o no!? (2006), vincitore del Premio Gaeta per la Scrittura di Viaggio. Nel 2007 venne posta la domanda: “Gli italiani sanno lunga… o no!?” (2008).

Ma anche Papaveri e papere! Il romanzo di Windsor; La classe non è acqua (2012); Breve storia universale delle gaffe dei potenti (2009). Il romanticismo di Londra (2013); Amore, intrighi e tradizioni attraverso un decennio. Storie, segreti ed errori di una capitale leggendaria (2014); “Non vissero felici e contenti per sempre” (2022); e William e Harry. Insieme, siamo inarrestabili (2022).

La sua opera letteraria più recente, Carlo III: Il destino della corona, è stata pubblicata da Sperling & Kupfer nei giorni precedenti la sua incoronazione prevista per il 6 maggio. Nel corso della sua impressionante carriera, ha ottenuto numerosi premi prestigiosi.

Si è sposato con la pianista conosciuta al ballo dell’ambasciata italiana a Mosca, Iolanta Miroshnikova. Dopo l’esordio nel giornalismo come caporedattore del settimanale Mondo Nuovo, si è occupato di politica romana per il quotidiano ufficiale del PCI, L’Unità, tra il 1976 e il 1978.

Poi, da febbraio a ottobre 1989, è stato condirettore del quotidiano romano Paese Sera, quotidiano legato al Partito Comunista Italiano. Ha scritto il suo primo libro, La ragazza degli passi perduti, con Giorgio Rossi nel 1986.

Nel 1989 abbandona il giornalismo cartaceo per concentrarsi sulla televisione; entra in Rai e si occupa di affari internazionali per la rete prima di essere inviato in Medio Oriente per servire come corrispondente Cairo e da Gerusalemme.

Fu inviato in Afghanistan nell’autunno del 1990 per esporre i veicoli corazzati sovietici tornati dall’Afghanistan dopo l’offensiva dei Mujaheddin. Quando viene a sapere della prima guerra del Golfo, visita Gerusalemme e racconta la storia del devastante attacco dei missili Scud contro Israele.

Nel 1993 è stato promosso a capo della filiale di Mosca dell’agenzia di stampa Rai mentre Boris El’cin era presidente. Michael Gorbatyv viene intervistato e poi si ritira nella capitale cecena di Groznyj. Dopo aver lavorato come capo del servizio corrispondenza della Rai a Roma, si è trasferito a Londra nel 1997 dove ha continuato a ricoprire lo stesso ruolo. Nel marzo del 2006, dopo aver trascorso i nove anni precedenti nel Regno Unito, è stato promosso a capo della sede parigina della Rai.

Antonio Caprarica Figlia

Rientrato in Italia nel novembre 2006, è stato rapidamente promosso alla carica di direttore sia di Rai Radio One che del Giornale Radio Rai, che ha ricoperto fino all’agosto 2009. Nel settembre del 2010 è tornata alla sede londinese della Rai per la corrispondenza. Insieme a Claudio Icardi hanno commentato la cerimonia di apertura dei Giochi della XXX Olimpiade nel 2012. Il 18 dicembre 2013 si dimette dalla RAI per pressioni “inammissibili e offensive”.

Assumendo il ruolo di direttore responsabile delle notizie presso la neonata Albanese Italiana
canale televisivo in lingua Agon Channel nel novembre 2014, lascerà il suo incarico il 16 dicembre a causa della mancanza di attrezzature tecniche, infrastrutture e personale per produrre un telegiornale.

Il cielo ci aiuti, siamo invasi da quei fastidiosi anglofoni… giusto?

Da molti anni lo vediamo nel ruolo di corrispondente della Rai da Londra e Mosca (è anche tra gli italiani più informati della Royal British Library). Qui vediamo Antonio Caprarica indossare abiti che non gli erano mai stati destinati. E’ uno dei concorrenti della nuova stagione di “Ballando con le stelle” di Milly Carlucci del 21 ottobre di quell’anno? Ma cosa sappiamo della sua vita personale? Ti copriamo dalle radici della tua famiglia fino al tuo coniuge.

Frequenta l’Università degli Studi di Filosofia “La Sapienza” di Roma e frequenta il liceo classico “Giuseppe Palmieri” di Lecce. Inizia come inviato per il settimanale “Mondo Nuovo”, per poi dedicarsi alla telecronaca del quotidiano “L’Unità”. Il quotidiano italiano “Paese Sera” lo assume come condirettore nel 1989.

Dopo aver pubblicato il suo primo libro nel 1986, decide di cambiare marcia ed entrare nel settore televisivo. Ora segue i principali eventi internazionali per la Rai e ha ricoperto la carica di capo dell’ufficio corrispondenti della rete sia a Mosca che a Londra. Rientrato in Italia, ha assunto ruoli dirigenziali presso Rai News and Rai Uno. Nel 2013 lascia la Rai a causa di quelle che definisce pressioni “intollerabili”. Negli ultimi anni sono stati pubblicati molti libri sulla famiglia reale britannica.

Antonio Caprarica vive uno stile di vita molto sobrio e c’è poca conoscenza pubblica della sua vita personale. Sappiamo anche che la giornalista ha una lunga relazione sentimentale con la musicista russa Iolanta Miroshnikova e che si sono recentemente sposati (anche se non si conosce la data esatta delle nozze).

Caprarica e Miroshnikova si sono incontrati durante una notte all’ambasciata italiana a Mosca. Caprarica ha ammesso di essere innamorato di una donna in un’intervista al Corriere della Sera, aggiungendo di non essere riuscito subito a conquistarla. La giornalista ha dovuto impegnarsi per conquistare il suo affetto, ma il bellissimo rapporto che ne è derivato ne è valsa la pena. Non hanno figli come coppia.

Sebbene Caprarica e sua moglie trascorrano gran parte del loro tempo lontano da casa per lavoro, hanno una casa a Lugano, in Svizzera. In un’intervista a Tpi, il giornalista ha detto: “Questa città è uno dei luoghi che frequentiamo, alternandola con Londra e, d’estate, con il mare della Puglia, da dove provengo e considero casa, essendo nato a Lecce. Lugano è un posto bellissimo, viaggiare per noi è vita e sappiamo che l’aeroporto è il luogo a cui apparteniamo veramente.

Dopo la cena in onore dell’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi a Buckingham Palace, Antonio Caprarica ha rivelato a Fanpage.it un aneddoto divertente: “Quando ho scoperto che mia moglie era di origine greca, ho attaccato un bottone che proprio non si fermava” Quando mi sono reso conto che la nostra conversazione si stava trascinando troppo a lungo, ho ceduto al mio vecchio spirito interiore e abbiamo iniziato una lunga, deliziosa chiacchierata.

Il giornalista e autore italiano Antonio Caprarica è ampiamente riconosciuto come una delle voci più importanti di Rai News. Nato il 30 gennaio 1951 a Lecce, si è trasferito a Roma per proseguire gli studi presso l’Università La Sapienza, dove ha conseguito la laurea in filosofia. Rimane in città e sviluppa un interesse per il giornalismo, scrivendo le sue prime firme verso la fine del decennio. Prima di pubblicare il suo primo romanzo, La ragazza dei passi perduti del 1986, lavora come giornalista e successivamente entra in politica.

Va in onda per la prima volta sulla Rai nel 1989. Inizia a lavorare come inviato all’estero, per poi diventare corrispondente fisso del Tg1 nei paesi del Medio Oriente trasmettendo dal Cairo e da Gerusalemme. Dopo aver trascorso del tempo sia in Afghanistan che in Iraq, ha assunto la guida dell’ufficio comunicazioni della Rai a Mosca. Dopo una lunga assenza, nel 2006 rientra in Italia dopo essere stato nominato direttore del Servizio Rai News e di Rai Radio Uno. Nel 2009 è tornata al suo lavoro come corrispondente, segnalando dall’Inghilterra i principali eventi, tra cui le Olimpiadi del 2012.

Lascia la Rai l’anno successivo e inizia a lavorare per Agon Channel, canale albanese che trasmette in italiano, dove cura il telegiornale quotidiano e due programmi di attualità. Negli anni 2010 si vantava di essere un esperto della famiglia reale britannica, sulla quale scrisse diversi libri, tra cui The Windsors: A Novel e Diana: Her Last Year in the Sun.

Nel 2022 appare spesso nella trasmissione di Alberto Angela Ulisse per discutere della monarchia britannica. Lo stesso arco temporale vede presenze ricorrenti sia nella programmazione #cartabianca che in quella di Agorà. Nel 2023 decide di partecipare al talent show di Milly Carlucci, Ballando con le stelle.

Antonio Caprarica incontra la sua futura moglie, la pianista russa Iolanta Miroshnikova, presso l’ambasciata italiana a Mosca. Sono felicemente sposati ormai da un po’, ma non hanno figli. Alcune voci dicono che Caprarica e la moglie risiedano attualmente nella città svizzera di Lugano.

Antonio Caprarica Figlia
Antonio Caprarica Figlia
Sharing Is Caring:

Leave a Comment

error: Il contenuto è protetto !!